Seleziona una pagina

Il mio B&B i Frutteti, nonostante la stagione balneare sia terminata e ci siano soltanto gli amanti del mare d’autunno a godere della pace che comincia ad avvolgere Lido di Camaiore, è al completo.

Tutte le stanze sono state occupate da famiglie che si fanno entusiasticamente trascinare all’evento che ogni anno si svolge a Lucca, con un afflusso di turisti e curiosi sempre più grande.
Dal 31 ottobre al 4 novembre si svolgerà l’edizione 2018 di Lucca Comics & Games.

Lucca Comics

Il richiamo a questo evento è indubbiamente sentito da moltissime famiglie, che ogni anno si ritrovano a questa fiera dedicata al fumetto, all’animazione, ai giochi (di ruolo, da tavolo, di carte), ai videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico.

La sveglia è per tutti alla stessa ora e la meta anche!
Quando ogni ospite si ritrova a fare colazione, tra un cappuccino e una brioche mi faccio prendere dalla mia innata curiosità.

Comincio a fare domande sull’evento e un’esplosione di voci di ragazzini comincia a riempire la stanza. Sorrido per l’enfasi di ognuno di loro, mi siedo ad ascoltare e mi lascio trascinare in questo mondo, che ha la bellissima capacità di creare sogni.

Il più piccolo della tavolata, con occhi luccicanti per la felicità, descrive questa giornata meravigliosa, come l’arrivo di Babbo Natale; mi spiega che quello che prova è un’emozione molto forte e la parte che più gli piace è il mondo dei mattoncini Lego.

Immediatamente dopo, Lucia si sovrappone con la sua voce, dicendo che la parte più interessante è sicuramente quella del bazaar dei giochi usati, un vero paradiso, dove si trovano giochi rari e vecchie edizioni da comprare a prezzi ottimi e dove si possono rivendere i propri.

…Ma cosa dici? Urla dall’altra parte del tavolo un biondo ragazzino dagli occhi azzurri.
La parte in assoluto più bella è quella del T-Rex a grandezza naturale.
Continua il suo racconto, con tono concitato, spiegando che è stato realizzato con un rivestimento interamente in cera d’api!

Il loro entusiasmo, la loro carica nello spiegarmi quello che avrebbero visto, mi ha messo di ottimo umore!
Mi alzo per riordinare la tavola e il mio sguardo viene catturato da un faccino piccolo con lo sguardo basso. Le manine tenute le une alle altre e una nuvola di ricciolini legati in una coda con un enorme fiocco lilla.

Mi avvicino e domando il motivo di quel momento di tristezza, in una giornata così carica di energia per le infinite novità, alle quali avrebbe partecipato attivamente.

Il suo viso paffutello e i suoi grandi occhi verdi mi guardano e facendosi precedere da un sospiro dice:
“…Anche io volevo raccontarti cosa mi piaceva di più ma non ci sono riuscita, i bambini più grandi non mi hanno fatto parlare!”

Non ti preoccupare… stasera, al tuo rientro da Lucca, mi racconterai tutto!

Lucca Comics & Games